Peosia: Che cosa cerco

Non voglio fare niente e guardo
dinnanzi a me per non vedere niente.
Le voci si disperdono e mi sento sola,
non voglio più nessuno intorno a me.
E guardo ma non vedo, ascolto ma non sento.
Che cosa cerco?
Forse mondi paralleli intorno a me.
Mi giro e mi rigiro ma non vedo niente.
Sono orba o non c’è niente?
Forse il mio spirito dorme e non mi sente?
O sono io che dormo e non lo sento?
Che cosa cerco?
Vorrei non essere qui né essere materia.
Vorrei volare libera senza pensieri che pesano in me.
Vorrei morire e rinascere in te che sei l’essenza
o spirito divino!
Che cosa devo fare per essere come te?
Che cosa devo essere per suonare la tua musica
e non sentire più i rumori dentro me?
Vorrei nascondermi da te, quando ti vedo
io sto male.
Non voglio fare niente e guardo
dinnanzi a me per non vedere niente,
così mi dimentico di te.
E non so più che cosa cercavo
persa nell’oblio della mia mente
non vedo più niente.

Fiorella Rustici

Comments are closed.